Londra: scandalo per l’arresto di Rebekah Brooks

Intercettazioni illegali – David Cameron deve affrontare con grande imbarazzo gli arresti per lo scandalo delle intercettazioni illegali nel Regno Unito. Rebekah Brooks, ex braccio destro del magnate dei media Murdoch e molto vicina a Cameron, è finita in carcere per l’ennesima volta insieme al marito. La Brooks avrebbe effettuato delle intercettazioni segrete per conto del tabloid “News of the World”. Le indagini duravano da diverso tempo, ma è stato reso noto solo l’interrogatorio a cinque uomini e una donna residenti nella contea di Oxfordshire, a ovest di Londra.

Cameron nel mirino – Secondo diversi media l’ex protetta di Murdoch è stata arrestata insieme al marito Charlie e altre persone dall’identità ignota. Si tratta del secondo arresto: il rpimo risale a luglio scorso. La Brooks era considerata una delle donne più potenti della Gran Bretagna, direttrice del News of the World tra il 2000 e il 2003. Cameron è stato accusato per aver favoreggiato l’ex dirigente del News of the World, e per aver avuto parecchi contatti con altri dirigenti del gruppo Murdoch.

Michela Santini