Probabili formazioni Chelsea-Napoli: Terry c’è, partenopei al completo

Probabili formazioni Chelsea-Napoli – Questa sera lo Stamford Bridge ospiterà il ritorno degli ottavi di finale di Champions League fra Chelsea e Napoli. I partenopei, forti del 3-1 dell’andata, potranno gestire la gara e probabilmente cercheranno di interpretare il match agendo di rimessa e colpendo negli spazi che gli inglesi dovranno forzatamente lasciare. Walter Mazzarri in conferenza stampa sottolinea come la squadra londinese sia un avversario pericoloso, soprattutto dopo il cambio di guida tecnica: “Qualcosa è cambiato, hanno vinto due volte su due e le vittorie fanno morale. Sono grandi campioni, sarà una partita affascinante e aperta a qualsiasi risultato“.

Chelsea – Roberto Di Matteo ritrova John Terry, completamente recuperato. Il roccioso difensore britannico farà coppia in mezzo alla difesa con David Luiz. Laterali saranno Ivanovic da una parte e Cole dall’altra. La fase di rottura sarà affidata a Ramires ed Essien che faranno da schermo davanti alla difesa, mentre ci saranno 3 giocatori alle spalle di Didier Drogba: sicuri del posto Lampard e Mata, mentre rimane ancora il ballottaggio Sturridge-Kalou. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (4-2-3-1) Cech; Ivanovic, D.Luiz, Terry, Cole; Essien, Ramires; Sturridge, Lampard, Mata; Drogba. A disposizione: Turnbull, Cahill, Bosingwa, Romeu, Mikel, Kalou, Torres. Allenatore: Di Matteo.

Napoli – Dopo la sospensione della squalifica da parte del Tas, Walter Mazzarri sarà regolarmente in panchina a spingere i suoi verso la storia. Nessun problema di formazione per il tecnico toscano: solita difesa a tre con Cannavaro centrale, affiancato da Campagnaro ed Aronica. Gargano ed Inler saranno i mediani, con Maggio a destra e Zuniga a sinistra. In avanti nessun cambiamento, col trio Lavezzi-Cavani-Hamsik più che confermato. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (3-4-3) De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Gargano, Inler, Zuniga; Hamsik, Lavezzi, Cavani. A disposizione: Rosati, Fideleff, Fernandez, Dzemaili, Dossena, Pandev, Vargas. Allenatore: Mazzarri.

Alberto Ducci