Tangenti, nuova bufera al Pirellone: Indagato consigliere del Pdl

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:46

Le nuove indagini – Ancora indagini a Milano, altre tangenti, altri indagati nel mondo politico. I carabinieri questa mattina hanno perquisito gli uffici del consigliere del Pdl Giammario, accusato di aver intascato tangenti per circa 10mila euro. Perquisita poi subito dopo anche la sua abitazione.
La Procura di Monza ha iniziato ad indagare su una ventina di persone tra cui molti imprenditori del settore della floricoltura, accusate di associazione per delinquere finalizzata alla turbativa d’asta.
Secondo la Procura, infatti, gli imprenditori e i politici avrebbero realizzato un cartello in grado di condizionare gare d’appalto per la manutenzione per la realizzazione di parchi pubblici in Lombardia così come in altre regioni.
Gli appalti analizzati dalla Procura, per ora, risultano quelli relativi all’arredo urbano e il verde pubblico a Sesto San Giovanni, ma anche quelli compiuti a Monza, Novara e Como.

Matteo Oliviero

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!