“Istantanee tour”: i Subsonica partono in tour alla conquista dell’Europa

Subsonica internazionali – I Subsonica non accennano a fermarsi: “Istantanee tour” diventa europeo arrivando ad includere alcune importanti città. Non ci avrebbero scommesso in molti nel lontano 1997, anno di pubblicazione di quel primo Subsonica, eppure dopo alcuni clamorosi sold out registrati all’estero negli ultimi anni,  i Subsonica sono ufficialmente diventanti una realtà internazionale. Una conferma è arrivata di recente anche da oltreoceano, dove Max Casacci ha confessato di aver scoperto una cover-band dei Subsonica nata addirittura nel quartiere di Brooklyn, a New York.

 

Sette date all’estero – Dopo la partenza in Svizzera a Mendrisio (15 marzo), la band torinese si esibirà nei club di Bruxelles (17 marzo), Berlino (19 marzo), Londra (27 marzo), Parigi (28 marzo), Barcellona (30 marzo) per chiudere a Madrid sabato 31 marzo. Sette date importanti a dimostrazione del fatto che la musica italiana cantata in italiano può accettare il confronto senza complessi d’inferiorità con il pubblico di tutto il mondo.

 

Tour commemorativo e vintage – Dopo l’Europa, Samuel e soci torneranno in Italia per cinque uniche date, per festeggiare i quindici anni dall’uscita del primo omonimo album: il tour partirà da Mantova sabato 21 aprile per continuare a Milano (23 aprile), Torino (26 aprile), Bologna (27 aprile) e concludersi a Roma sabato 28 aprile. Una tappa importante nella carriera dei Subsonica, una serie di concerti-evento che mescoleranno i più recenti successi con le canzoni di quel primo lungimirante cd, capace di intrecciare melodia italiana e codici sonori internazionali. All’interno del concerto verrà ricreata una parentesi “storica” fatta di canzoni di quel primo album suonate con la strumentazione dell’epoca, per ricreare fedelmente il sound di quegli anni. Sul palco la spettacolare scenografia integrerà due strumentazioni complete, una “vintage” e una contemporanea.

Roberto Del Bove