“To Rome with love”: Woody Allen cambia titolo e doppiatore per la sua commedia italiana

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:20

Nuovo titolo per Allen – È “To Rome with Love” il titolo definitivo per l’uscita in Italia (20 aprile) del nuovo film di Woody Allen, girato nei mesi scorsi a Roma. Lo comunica Medusa, distributore per l’Italia e coproduttore del film, interpretato fra gli altri dallo stesso Woody Allen, Roberto Benigni, Alec Baldwin, Penélope Cruz, Judy Davis, Jesse Eisenberg, Greta Gerwin, Ellen Page e da uno stuolo di importanti attori italiani. “To Rome with Love” avrà una sua anteprima mondiale a Roma, dove sarà presente il cast; il titolo, come già avvenuto per “Midnight in Paris”, non verrà tradotto in italiano.

 

Citazionismo e un nuovo doppiatore – Il titolo ha un sapore citazionistico: “To Rome with love” è infatti una sitcom americana andata in onda dal 1969 al 1971 sulla CBS, interpretata (tra gli altri) da John Forsythe e Kay Medford. Scompare quindi il possibile titolo “Nero Fiddled”, che i più davano ormai per definitivo, com’era già stato accantonato l’iniziale “Bop Decameron”, che sottolineava l’ispirazione boccaccesca dell’opera. Il film non solo sarà un’interessante occasione per vedere Allen alle prese con un setting completamente italiano (singole sequenze erano presenti in molte sue pellicole, da “Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso e non avete mai osato chiedere” a “Tutti dicono I love you”), ma sarà anche il banco di prova per il nuovo doppiatore del regista/attore newyorchese. Dopo la recente scomparsa dello storico doppiatore di Allen, Oreste Lionello, è stato infatti designato il suo successore: si tratta di Leo Gullotta, comprovato attore comico e già collaboratore di Lionello, che per la prima volta darà una nuova voce a Woody Allen sugli schermi del Belpaese.

Roberto Del Bove

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!