Probabili formazioni Udinese-Napoli: Basta non ce la fa, cambi in vista per Mazzarri

Probabili formazioni Udinese-Napoli – Allo stadio Friuli di Udine, andrà in scena il match clou tra Udinese e Napoli valido per il posticipo domenicale della 28^ giornata di Serie A. Le due squadre vengono entrambe dalle delusioni europee che le hanno viste uscire rispettivamente dall’Europa League e dalla Champions. Il campionato servirà dunque ad invertire la rotta per tentare l’assalto alla Lazio che occupa momentaneamente il terzo posto in classifica. Tra Udinese e Napoli sarà il 30esimo incontro in massima serie giocato in casa dei bianconeri: nei precedenti si contano 11 vittorie per i friulani, 14 pareggi e 4 successi per gli azzurri.

Udinese – Per il big match contro i partenopei, Guidolin dovrà rinunciare a Basta. L’esterno destro non è riuscito a recuperare in extremis e sarà sostituito da Ferronetti. Problemi anche per Benatia che non sembra ancora al 100% e molto probabilmente partirà dalla panchina. Ekstrad si prepara per una maglia da titolare. In attacco è ballottaggio tra Floro Flores e Fabbrini per fare da spalla al bomber Di Natale. Questa la probabile formazione: (3-5-2): Handanovic; Ekstrad, Danilo, Domizzi; Ferronetti, Asamoah, Pinzi, Fernandes, Armero; Floro Flores, Di Natale. A disposizione: Padelli, Benatia, Pasquale, Battocchio, Pazienza, Fabbrini, Barreto. Allenatore: Guidolin. Indisponibili: Basta, Badu, Isla. Squalificati: nessuno.

Napoli – Dopo la striscia di 5 successi consecutivi in campionato, i partenopei tenteranno l’ennesimo colpo per agguantare quel terzo posto che solo un mese fa sembrava irrangiungibile. Mazzarri per la sfida del Friuli mischierà le carte per far rifiatare i più stanchi. In difesa Cannavaro partirà dalla panchina con l’inserimento di Britos titolare. A centrocampo sarà il turno di Dzemaili che darà un pò di riposo a Gargano. Zuniga prenderà il posto di Maggio che non ha recuperato dalla botta ricevuta contro il Chelsea e sarà in dubbio fino all’ultimo. In attacco probabile l’inserimento di Pandev al posto di un Lavezzi leggermente affaticato. Questa la probabile formazione: (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Aronica, Britos; Zuniga, Dzemaili, Inler, Dossena; Hamsik; Pandev, Cavani. A disposizione: Rosati, Fernandez, Cannavaro, Fideleff, Gargano, Vargas, Lavezzi. Allenatore: Mazzarri. Indisponibili: Maggio, Grava, Donadel. Squalificati: nessuno.

Giuseppe Carotenuto