Probabili formazioni Roma-Genoa: chance Greco, si ferma Constant

Probabili formazioni Roma-Genoa – La sfida tra Roma e Genoa sarà un “Monday Night” forzato: lo stadio “Olimpico”, occupato dalla Nazionale di Rugby per la sfida con la Scozia, non era utilizzabile prima di lunedì. E allora ecco il posticipo, con la Roma che conta un po’ di assenze e continua, tra alti e bassi, a cercare un filotto di vittorie che possa portare i giallorossi nelle zone che valgono l’Europa; il Genoa, invece, ha bisogno di punti che rilancino le ambizioni dei rossoblu e che possano portare Marino a convincere Preziosi a confermarlo anche per la prossima stagione.

Roma – Totti si allena ancora a parte e non recupererà a meno di miracoli: Osvaldo torna in campo dopo la squalifica, con Borini e Lamela esterni alti. Anche Pjanic è out per la sfida di domani sera: al suo posto ci sarà Greco, favorito su Simplicio. Dubbi per le due maglie da terzini: Taddei e Rosi favoriti, Josè Angel dovrebbe accomodarsi in panchina. Ecco la probabile formazione dei giallorossi: (4-3-3) Stekelenburg; Rosi, Kjaer, Heinze, Taddei; Greco, De Rossi, Gago; Lamela, Osvaldo, Borini. A disposizione: Lobont, Josè Angel, Cicinho, Perrotta, Simplicio, Marquinho, Bojan. Allenatore: Luis Enrique. Indisponibili: Totti (5 giorni), Pjanic (7 giorni), Burdisso (2 mesi), Juan (2 mesi). Squalificati: nessuno.

Genoa – Marino perde anche Constant e opta per un cambio di modulo: sarà rombo, con Belluschi a supporto di Palacio e Gilardino, Torna in campo Veloso, con Biondini e Mesto nel ruolo di mezz’ali. Sculli non andrà nemmeno in panchina, dove, invece, siederà Jankovic, abbastanza deludente nelle ultime due prestazioni. Ecco la probabile formazione dei rossoblu: (4-3-1-2) Frey; Rossi, Carvalho, Kaladze, Moretti; Mesto, Veloso, Biondini; Belluschi; Palacio, Gilardino. A disposizione: Lupatelli, Sampirisi, Birsa, Alhassan, Jankovic, Ze Eduardo, Jorquera. Allenatore: Marino. Indisponibili: Bovo (1 settimana), Antonelli (1 settimana),  Constant (1 mese), Sculli (10 giorni), Kucka (1 mese), Granqvist (2 mesi). Squalificati: nessuno.

Edoardo Cozza