Home Televisione

Clemente Russo: “Fratello maggiore” e difensore dei colori italiani

CONDIVIDI

 

 

 

Clemente Russo- Alla vigilia delle Olimpiadi di Londra 2012 in cui difenderà i colori italiani, Russo la racconta così: «Sono nato e cresciuto in periferia dove tutto è più difficile. Anche io come tanti giovani ho avuto una vita al limite.”  Il campione spiega che solo grazie alla disciplina e al rispetto delle regole, ha raggiunto risultati importanti anche se non ha mai dimenticato il suo passato. Clemente ha deciso di mettere la sua esperienza al servizio dei ragazzi, vivrà con loro per aiutarli a ritrovare loro stessi e a superare gli ostacoli della vita. Proseguendo: “Combattere non mi spaventa. Per loro sarò il ‘Fratello maggiore’ “.

Mediaset al fianco delle famiglie con figli ostili– Fratello Maggiore è un programma di Magnolia per Mediaset , a cura di Stefano Orsucci e scritto da Umberto Alezio e Giuseppe Ghinami. Ludovica Federighi,  produttore Magnolia  mentre il produttore Mediaset è Gigliola Barbieri. E la regia è firmata da Giuseppe Ghinami. L’ammiraglia di Cologno Monzese,  non può,  certo, prevedere come reagirà il pubblico di prima serata a una produzione pensata anche per dare una mano alle famiglie  con figli ostili che non li ascoltano più, un programma innovativo, crudo, emotivo, senza alcuna concessione al sorriso gratuito: ma è giusto provarci! E dai risultati d’ascolto si capirà se questo esperimento coglierà le nuove richieste dei telespettatori italiani e se potrà avere un futuro.

Maria Luisa L. Fortuna