Calciomercato Lazio: Zarate e Cana verso la conferma?

Calciomercato Lazio – L’esperienza di Mauro Zarate all’Inter è stata fino a questo momento a dir poco fallimentare. L’attaccante argentino che è approdato a Milano in prestito non verrà riscattato dai nerazzurri al termine della stagione, in quanto dovrebbero sborsare 15,5 milioni. Zarate, che in gennaio ha rifiutato una proposta dello Zenit San Pietroburgo, a fine anno tornerà nella Lazio, con cui ha ancora un ricco contratto biennale. E, a questo punto, secondo il Corriere dello Sport, si aprono due scenari: da un lato, la possibile cessione immediata (ma Zarate si è pesantemente svalutato: potrebbe al massimo valere 10 milioni). Dall’altro, la possibilità di trattenere il giocatore, cercando di recuperarlo (e di rivalutarlo). Affinché quest’ultima possibilità si concretizzi però il tecnico biancoceleste non dovrebbe più essere Edi Reja.

Anche Cana potrebbe essere confermato – Intervenuto sulle frequenze di Lazio Style Radio, il centrocampista albanese della Lazio Lorik Cana ha parlato delle presunte sue dichiarazioni in cui non chiudeva ad un addio alla squadra romana. “Non ho mai detto niente del genere in Albania. La stampa locale segue sempre i soliti 3 o 4 giocatori che giocano all’estero. L’ultima intervista rilasciata per loro fu tanto tempo fa, e posso assicurare che non parlai di Lazio, anche perché ho un accordo interno con la società che mi vieta di farlo”. Per Cana con la maglia della Lazio 8 presenze e un solo gol finora.

 

Marco Valerio