Daniel Radcliffe confessa: “Robert Pattinson è più sexy di me”

Radcliffe, Pattinson– Tra i due c’è sempre stata una certa competizione per aver interpretato i due personaggi più amati dagli adolescenti, Harry Potter ed Edward Cullen di Twilight, ma adesso che le due saghe sono volte ad termine, Daniel Radcliffe e Robert Pattinson hanno deposto le loro asce da guerra a suon di film, per scambiarsi parole di ammirazione. Daniel Radcliffe, che non si è ancora scrollato di dosso l’idea di maghetto più famoso del mondo, nonostante l’eccellente interpretazione nell’horror Woman in Black, ha parlato del collega “vampiro” in termini di sex symbol, a differenza sua: “È un sex symbol. È sexy e gli basta fare il suo sguardo pensieroso per fare innamorare le ragazze”.

Tessere le lodi– Può Daniel considerarsi un gradino sotto Pattinson (le sue fans non saranno di certo d’accordo), eppure è sicuramente più autoironico del collega: “Lui ha l’altezza ideale per sedurre le ragazze, io sono l’esatto opposto. Lui può essere affascinante e bello, selvaggio e sexy. Io non ho questo tipo di status, basta che guardiate le foto sulla stampa. Quando siamo messi uno fianco all’altro, io sembro un po’ ridicolo oppure faccio delle faccette mentre Rob appare sempre come un rubacuori. La cosa non mi aiuta ad avere successo con le donne”.

R. C.