Lavoro, Napolitano: Riforma non è solo articolo 18

Intercettato a Vernazza (La Spezia) – dove parteciperà a un convegno sui temi ambientali – il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, si è lasciato andare a qualche sbrigativo commento sulle trattative sulla riforma del lavoro chiuse ufficiosamente ieri. “La riforma non riguarda solo la modifica dell’articolo 18“, ha detto il capo dello Stato, che ha invitato ad attendere l’esito dell’incontro convocato per domani.

Non solo articolo 18 – “La riforma del mercato del lavoro non può essere identificata con la sola modifica dell‘articolo 18. Per poter dare un giudizio bisogna vedere il quadro di insieme”. E’ una dichiarazione sostanzialmente cauta quella consegnata poco fa da Giorgio Napolitano ai giornalisti che lo hanno incalzato sul vertice di ieri sera a Palazzo Chigi. All’indomani del “no” scandito dalla Cgil in riferimento alla modifica dell’articolo 18 (e non solo), il presidente della Repubblica ha, infatti, evidenziato l’opportunità di attendere prima di sbilanciarsi in giudizi troppo frettolosi sul provvedimento.

La parola al Parlamento – “Tutti sanno che domani ci sarà un incontro per meglio definire le riforme – ha aggiunto l’inquilino del Colle in trasferta in Liguria – E quindi è bene attendere il risultato di domani perché c’è una discussione sull’articolo 18 che è una parte, ma non il tutto della riforma”. “Il governo decida la forma legislativa – ha concluso Napolitano riferendosi sempre alla riforma sul mercato del lavoro – poi la parola passerà al Parlamento“.

Maria Saporito