Probabili formazioni Napoli-Siena: azzurri al completo, emergenza attaccanti per Sannino

Probabili formazioni Napoli-Siena – Allo stadio San Paolo, Napoli e Siena si affronteranno per la sfida valida per il ritorno delle semifinali di Coppa Italia. Nella gara d’andata disputata in Toscana, i bianconeri si imposero per 2-1 grazie alle reti di Reginaldo e D’Agostino. Sfortunato poi il successivo autogol di Pesoli che tiene attualmente in gioco i partenopei. Nella conferenza stampa che precede la gara che inizierà alle ore 20.45 (diretta TV in chiaro su RAIUNO), Mazzarri si dimostra fiducioso nonostante la sconfitta dell’andata: “Abbiamo rispetto per il Siena, ma non temiamo nessuno. Sappiamo cosa fare e sono sicuro che saranno evitati gli errori fatti all’andata“. Dall’altra parte, Sannino vuole dimenticare l’ultimo ko subìto in campionato: “Arriveremo al San Paolo dopo la sconfitta casalinga contro il Novara. Dobbiamo rifarci, ma non sarà facile. Abbiamo però dalla nostra parte il piccolo vantaggio conquistato al Franchi“.

Napoli – Per la gara contro i bianconeri, il tecnico Mazzarri potrà contare su tutti i suoi effettivi e gestirà quindi al meglio le risorse a propria disposizione. Sicuri i rientri in rosa di Lavezzi e Maggio, entrambi lasciati a casa nell’ultima trasferta di campionato. Dubbio Zuniga-Dossena sull’out sinistro del centrocampo. Questa la probabile formazione: (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Gargano, Inler, Zuniga; Hamsik; Lavezzi, Cavani. A disposizione: Rosati, Fernandez, Britos, Dossena, Dzemaili, Vargas, Pandev. Allenatore: Mazzarri.

Siena – Per la trasferta di Coppa Italia che potrebbe regalare l’impresa alla squadra bianconera, Sannino dovrà fare i conti con le assenza in attacco. Fuori Calaiò che resterà ai box fino al termine della stagione, negli ultimi giorni si è fermato anche Destro che non prenderà parte al match del San Paolo. Bogdani e Gonzalez si candidano per una maglia da titolare. Questa la probabile formazione: (4-4-2): Pegolo; Vitiello, Terzi, Rossettini, Del Grosso; Giorgi, Vergassola, Gazzi, Brienza; Gonzalez, Bogdani. A disposizione: Farelli, Belmonte, Codrea, Parravicini, Mannini, Sestu, Larrondo. Allenatore: Sannino.

Giuseppe Carotenuto