Fiorentina, tifosi viola contestano la squadra. Jovetic: “Stateci vicino”

Fiorentina, tifosi contestano squadra. Tra i tifosi viola c’è ancora tanta rabbia e molta delusione per il 5-0 che la Fiorentina ha subito in casa contro la Juve sabato scorso. Ma ad irritare i supporter toscani è forse l’atteggiamento mostrato in campo da tutta la squadra, che non mostra alcun segno di reazione, nonostante si trovi a soli sei punti dalla zona retrocessione. Per questo motivo è andata in scena una forte contestazione nei confronti dei giocatori viola, che si trovavano sopra il pullman che li stava portando a Viareggio, dove la Fiorentina rimarrà in ritiro per alcuni giorni. La contestazione è stata dura ed accesa, ed ha avuto come principali bersagli della rabbia dei tifosi Gamberini, Cerci ed Amauri.

Anche Guerini ha parlato coi supporter – Il pullman della squadra viola è stato intercettato da una cinquantina di tifosi in prossimità dello stadio Franchi di Firenze. Non appena si stava per mettere in moto, è stato preso di mira dai supporter, che hanno intonato cori contro i giocatori, ed hanno iniziato anche a sommergerli di fischi. Il tutto è avvenuto sotto lo sguardo attento di alcuni agenti di polizia, che hanno assistito anche al confronto andato in scena tra Jovetic ed i tifosi. Uno Jovetic che ha promesso il massimo impegno per la squadra viola, e che ha anche invitato i tifosi a sostenere la squadra. Ha parlato coi supporter anche Vincenzo Guerini, l’uomo messo al posto di Corvino dai fratelli Della Valle, che è stato insultato pesantemente dai tifosi.

Simone Lo Iacono