Roma, Sabatini va avanti col progetto e con Luis Enrique: “Con lui fatta scelta giusta”

Roma, parla Sabatini. Walter Sabatini parla alla vigilia di Milan-Roma, la gara forse più importante di quest’anno per i giallorossi, e descrive anche le future strategie della formazione capitolina, in cui sarà ancora protagonista Luis Enrique. Il Ds della Roma ha dichiarato infatti che con l’allenatore iberico “è stata fatta la scelta giusta”, facendo così capire che l’ex-tecnico del Barça B sarà alla guida dei giallorossi anche nella prossima annata. Annata in cui la Roma potrebbe fare degli acquisti importanti, stando a quanto ha detto lo stesso Sabatini: “Dobbiamo puntare più sulla qualità, che sul numero di giocatori. Dovremo integrare l’organico con due o tre giocatori di livello accertato, per alzare la soglia del talento e della spettacolarità del gioco”.

Intanto la primavera conquista la Coppa Italia – Sabatini comunque non accantonerà la politica portata avanti quest’anno, ovvero di puntare sui giovani. Il Ds giallorosso ha fatto capire che verranno acquistati anche altri talenti di 19-20 anni, da coltivare e far crescere a Trigoria. Talenti che forse porteranno altre gioie alla primavera giallorossa, che ieri ha conquistato la Coppa Italia di categoria. I ragazzi allenati da De Rossi senior hanno pareggiato infatti per 0-0 all’Olimpico contro la Juve, portandosi così a casa un trofeo che la Roma non alzava da 18 anni. Ai fini della vittoria giallorossa, è stato decisivo il 2-1 imposto alla Juve a Torino alcuni giorni fa. La gara di ieri è stata macchiata comunque da alcuni cori offensivi contro Pessotto, che sarebbero stati intonati in tribuna Tevere.

Simone Lo Iacono