Probabili formazioni Palermo – Udinese: c’è Labrin sulla strada di Guidolin

Probabili formazioni Palermo – Udinese – C’è chi è chiamato ad una prestazione di grande livello per riscattare tre sconfitte e un pareggio nelle ultime quattro gare e quel qualcuno è Bortolo Mutti con il suo Palermo: con appena quattro punti sopra il Parma, che occupa l’ultimo posto utile per mantenere la categoria, i rosanero dovranno vendicare il 7 a 0 dell’anno scorso con l’Udinese. Dall’altro lato Guidolin deve mantenersi in corsa per il terzo posto.

Palermo – Bortolo Mutti si riaffida a Fabrizio Miccoli, tornato dalla squalifica scontata contro il Lecce: insieme con lui scendeerà in campo Hernandez, mentre dietro le punte ci sarà Ilicic, con Zahavi che si accomoderà in panchina. In difesa Labrin, da centrale, avrà il duro compito di trattenere Di Natale insieme con Mantovani, per ovviare alle assenze di Silvestre e Migliaccio, entrambi da valutare. Bertolo, fermato per 3 giornate, cederà il posto ad Acquah. Così dovrebbe scendere in campo il Palermo (4-3-1-2): Viviano; Pisano, Labrin, Mantovani, Balzaretti; Acquah, Donati, Barreto, Ilicic; Miccoli, Hernandez. A disposizione: Tzorvas, Aguirregaray, Alvarez, Vazquez, Della Rocca, Zahavi, Budan. Indisponibili: Bacinovic, Silvestre, Migliaccio. Squalificati: Bertolo, Munoz. Diffidati: Hernandez, Silvestre, Donati. Altri: Varela, Mehmeti, Milanovic, Brichetto.

Udinese – Guidolin deve fare a meno degli squalificati Floro Flores, fermato per due giornate, Fabbrini e Domizzi, fermati per una settimana. Al loro posto ci saranno Abdi, alle spalle di Di Natale, Coda in difesa insieme con Pereyra, e la conferma di un ottimo Pinzi a centrocampo. Resta da valutare Benatia, che non dovrebbe riuscire a recuperare. Così dovrebbe scendere in campo l‘Udinese (3-5-1-1): Handanovic; Coda, Danilo, Ekstrand; Pereyra, Pinzi, Pazienza, Asamoah, Pasquale; Abdi; Di Natale. A disposizione: Padelli, Basta, Ferronetti, Neuton, Armero, Fernandes, Torje. Indisponibili: Benatia, Badu, Isla; Squalificati: Floro Flores, Fabbrini, Domizzi; Diffidati: Isla, Benatia, Asamoah, Fernandes, Pazienza, Ekstrand, Floro Flores. Altri: Fanchone, Piscopo, Barreto.

Mario Petillo