Pagelle Cesena-Parma: Del Nero e Giovinco pungono lì davanti. Mutu inesistente

Pagelle Cesena-Parma. Il derby-salvezza tra Cesena e Parma è finito con un salomonico 2-2, che sicuramente non ha accontentato nessuna delle due squadre, ma che forse calma i bollenti spiriti dei tifosi bianconeri, che in settimana e durante la gara hanno contestato pesantemente i propri giocatori. Hanno giocato bene sia Giovinco che Del Nero, ma anche Martinho e Floccari possono dire di aver messo a referto una prova abbastanza discreta. Ha deluso nuovamente Mutu: l’ex-giocatore della Fiorentina non ha mai lasciato alcun segno in campo, nel corso dei 90 e passa minuti di gioco andati in scena allo stadio Manuzzi.

Pagelle Cesena – Del Nero 6,5: nel primo tempo ha provato a mettere i brividi alla difesa gialloblu. Nella ripresa ha realizzato un bel gol, che avrebbe potuto riportare i romagnoli alla vittoria tanto attesa. Santana 6,5. Martinho 6,5. Antonioli 6. Arrigoni 6. Malonga 6. Comotto 5,5. Rodriguez 5,5. Pudil 5,5. Djokovic 5,5. Moras 5. Mutu 5: la gara di ieri è stata l’emblema della sua annata romagnola. Quest’anno ha alternato delle gare strepitose (poche in verità), a tante partite in cui è apparso abulico in campo. E’ facile capire perché sia l’oggetto della contestazione dei tifosi bianconeri. Beretta (All.) 5,5.

Pagelle Parma – Giovinco 7: ogni azione pericolosa del Parma passa per i suoi piedi fatati, che nulla hanno da invidiare ai mostri sacri del calcio odierno. Anche ieri ha regalato tanti assist perfetti. Soltanto Floccari però ha trasformato in gol uno di questi. Floccari 7. Biabiany 6,5. Paletta 6,5. Santacroce 6. Valiani 6. Valdez 6. Okaka 6. Mirante 5,5. Lucarelli 5,5. Galloppa 5,5. Gobbi 5,5. Musacci 5: ad inizio gara era apparso abbastanza pimpante, ed aveva lanciato qualche squillo alla difesa avversaria. Poi si è eclissato in maniera repentina. Donadoni così lo ha fatto accomodare in panchina. Donadoni (All.) 6.

Simone Lo Iacono