Facebook incrementa il suo valore e si prepara ad entrare in Borsa

Facebook, valore – Nell’epoca dei social network e nell’eterna lotta tra Facebook e Twitter, un dato ha recentemente fatto pensare. In attesa della sua entrata in Borsa, il network della Effe blu ha incrementato il suo valore a 102,8 miliardi, facendo registrare un +8,9 sull’ultima asta. Più nel dettaglio, rispetto all’ultima asta sono state vendute 150mila azioni al prezzo di 44,10 dollari l’una rispetto ai 40,50 dollari precedenti. La preparazione per il debutto in Borsa è già iniziata: da questa settimana sono stati sospesi gli scambi sul mercato secondario e si stanno raccogliendo e preparando i docuenti da presentare alla Sec.

Il mondo in blu – Il debutto in Borsa dovrebbe avvenire sul mercato Nasdaq il prossimo maggio. Manca poco, ma Facebook è già una macchina da guerra inarrestabile, sia dal punto di vista dell’appeal, sia dal punto di vista delle funzionalità che propone. In un mondo interconnesso, Facebook è la massima espressione della socialità virtuale. Mantenere rapporti con persone lontane, farlo in maniera multimediale, condividendo immagini, foto e video è una possibilità che suscita sempre grande attenzione da parte degli utenti che non possono, il più delle volte, fare a meno di visitare il proprio profilo su Facebook per conoscere le ultime notizie sul mondo che li circonda. Socialità virtuale interconnessa: è questa l’idea vincente alla base del successo del network ideato da Zuckerberg.

R. A.