Antonella Elia e la sua vincita donata ad Amnesty International

Antonella Elia, Isola dei Famosi– Vincitrice de L’Isola dei Famosi 12, Antonella Elia ha deciso di donare metà del montepremi vinto al reality, la somma di ben 100mila euro, ad Amnesty International. Generosa lo è di sicuro, già in passato la Elia aveva sposato diverse cause umanitarie ed effettuato una donazione proprio ad Amnesty; occorre, però, precisare che, come nelle precedenti edizioni, il vincitore del reality di Rai 2 ha l’obbligo contrattuale di devolvere metà del montepremi in palio a favore un ente no profit, accreditato e affidabile per la Rai. Dunque la Elia non ha dovuto far altro che scegliere l’organizzazione alla quale destinare la cifra già accordata…

Scelta– “Ero molto incerta tra Medici senza frontiere e Amnesty– ha raccontato Antonella Elia- ma siccome il mio sogno è lavorare un giorno per i diritti umani, ho chiesto ad una signorina a me vicino di informarsi su internet per chi avrei potuto lavorare. Ho scelto Amnesty però con la clausola che quando potrò andrò a lavorare per loro”. Carlotta Sami, direttrice generale di Amnesty International Italia, ha ringraziato pubblicamente la soubrette, non dimenticando di ricordare la mission dell’organizzazione: “Grazie di cuore ad Antonella Elia, che conferma il suo impegno per i diritti umani donando 100.000 euro ad Amnesty International. Un dono destinato a tutte e tutti coloro che, nel mondo, chiedono libertà, dignità, e diritti. Aspettiamo Antonella per fare grandi cose insieme!”.

Rosaria Cucinella