Imu suddivisa in tre rate

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:46

Rateizzazione necessaria – Il relatore del decreto legislativo fiscale in commissione Finanze della Camera, Gianfranco Conte, ha dichiarato che nel testo dell’emendamento che verrà presentato lunedì mattina è prevista la rateizzazione del pagamento dell’imposta Imu in tre rate, di cui sono ancora da stabilire le modalità, e riguarderà anche gli edifici storici e gli immobili dati in affitto sui quali si sta anche valutando uno sconto sull’importo totale.

Aiuto alle famiglie – La decisione è stata presa per andare incontro alle famiglie italiane per la maggior parte delle quali potrebbe essere davvero difficile far fronte alla batosta prevista dall’imposta in una sola rata, come sottolineato anche dal leader del Pdl Alfano il quale vorrebbe ottenere di abolire l’imposta per il prossimo anno facendola diventare un una tantum.

Anziani in casa di riposoNessuno sconto previsto per l’Imu a carico degli anziani che vivono nelle case di riposo perché, sempre secondo il relatore della Camera Conte, potrebbe nascere il nuovo fenomeno sociale di mandare genitori e parenti a vivere negli ospizi per poter affittare in nero i loro appartamenti. Riguardo alle fondazioni bancarie smentisce le voci che non pagheranno l’Imu, perciò non può essere creato un emendamento per un problema o una questione che di fatto non esistono.

Marta Lock