Probabili formazioni Udinese-Inter: rilancio Torje, Alvarez rifiata

Probabili formazioni Udinese-Inter – Senza giri di parole: Udinese-Inter è uno spareggio per l’Europa. L’anticipo serale del “Friuli”  è un crocevia fondamentale per i padroni di casa ma anche (e soprattutto) per i nerazzurri: chi vince continua a sognare la rincorsa al terzo posto, e quindi alla Champions League, chi perde rischia di farsi sfuggire un treno che potrebbe non passare più. E se Guidolin sta compiendo l’ennesimo miracolo, Stramaccioni vuole continuare a vivere il sogno: il suo futuro passa anche da stasera.

Udinese – Guidolin conta diversi indisponibili: i lungodegenti Isla e Basta, ed ora anche Benatia ed Ekstrand. Toccherà a Coda affiancare Domizzi e Danilo in difesa, mentre in attacco è molto probabile il rilancio di Torje alle spalle di Di Natale. Pereyra e Armero scelti come esterni di centrocampo. Recuperato in extremis Floro Flores che partirà dalla panchina. Ecco il probabile schieramento dei friulani: (3-5-1-1) Handanovic; Coda, Danilo, Domizzi; Pereyra, Fernandes, Pazienza, Asamoah, Armero; Torje; Di Natale. A disposizione: Padelli, Neuton, Pasquale, Abdi, Fabbrini, Floro Flores, Barreto. Allenatore: Guidolin. Indisponibili: Basta (da valutare), Isla (3 mesi), Benatia (5 giorni), Ekstrand (7 giorni), Badu (10 giorni). Squalificati: Pinzi (1 giornata).

Inter – Stramaccioni non modifica l’assetto delle prime 3 gare: in regia, però, potrebbe agire Cambiasso, con Guarin e uno tra Obi e Poli ai lati. Solo panchina, quindi, per Stankovic, così come per Pazzini: in attacco agirà Milito supportato da Zarate e uno tra Forlan (favorito) e Alvarez che, rientrato nel turno infrasettimanale dopo due mesi di inattività, potrebbe rifiatare. In difesa, complice il ko di Samuel, spazio a Nagatomo sulla sinistra con Chivu che scala in mezzo. Ancora out Sneijder e Maicon. Ecco il probabile schieramento dei nerazzurri: (4-3-3) Julio Cesar; Zanetti, Lucio, Chivu, Nagatomo; Guarin, Cambiasso, Obi; Forlan, Milito, Zarate. A disposizione: Castellazzi, Ranocchia, Faraoni, Poli, Stankovic, Pazzini, Alvarez. Allenatore: Stramaccioni. Indisponibili: Castaignos (2 mesi), Samuel (20 giorni), Sneijder (7 giorni), Maicon (10 giorni). Squalificati: Samuel (1 giornata).

Edoardo Cozza