Rocco Siffredi: “Sogno un un film porno con Berlusconi”

Rocco Siffredi, Berlusconi- Per il pornodivo più famoso d’Italia, Rocco Siffredi, la sua lungimirante carriera non ha ancora raggiunto il massimo, tanto da “sognare il mondo della politica”… Non si tratta della sua presunta candidatura come sindaco di Palermo, vero tormentone del web negli ultimi tempi, il re del porno ha soltanto lanciato una provocazione via radio, ospite ad Un giorno da pecora su Radio2, riguardo uno dei politici italiani più discussi: “Un bel film a luci rosse con tante, tante donne, insieme a Silvio Berlusconi sarebbe il massimo!”. Rocco Siffredi non ha dubbi neppure sul titolo dell’eventuale pornofilm, Attento a quei due, e il motivo di tale scelta è semplice…

Attenti a quei due– Nel progetto del pornodivo non ci sarebbe spazio per altri coprotagonisti: “Solo noi due. E il resto, solo donne, senza coprotagonisti. L’ho sempre detto: è l’unico politico in grado di fare il mio lavoro”. E alla domanda degli intervistatori di Radio2 sul nuovo Presidente del Consiglio, Mario Monti, Rocco non esita a dire: “Ho molte perplessità: mi piacerebbe avesse una faccia meno seria, mi piaceva più la faccia del presidente Berlusconi”. Chissà se il re del porno avrà letto, prima di queste dichiarazioni, i resoconti delle protagoniste del Bunga Bunga ad Arcore, lì la fantasia e le idee per un nuovo film non mancano di certo…

R. C.