Premier League, 35^ giornata: Rooney non basta allo United, il City si avvicina

Premier League, 35^ giornata – Tra i risultati dell’ultima giornata del campionato inglese spicca il sorprendente 4-4 fra Manchester United ed Everton: vantaggio ospite con Jelavic al 34′, poi si scatenano i Red Devils che si portano sul 3-1 grazie a Rooney, Nani e Wellbeck. Il belga Fellaini accorcia le distanze, ma è ancora Rooney a portare a due le reti di vantaggio dello United. Negli ultimi 5 minuti arrivano le inaspettate reti di Pienaar e Jelavic che pareggiano i conti. Ne approfitta il City, che batte il Wolverhampton grazie alle reti di Aguero e Nasri e riduce il distacco dalla vetta. Pareggio per 0-0 fra Arsenal e Chelsea che non si fanno male.

Crisi Liverpool – La brutta stegione dei Reds culmina con la sconfitta casalinga ad opera del West Bromwich Albion a cui, grazie alla rete di Odemwingie, non sembra vero di espugnare Anfield Road. Sconfitta a sorpresa anche per il Tottenham che, ospite del Queens Park Rangers, cade grazie alla rete di Taarabt al 24′ del primo tempo. Vittoria netta per il Newcastle, che davanti al proprio pubblico rifila un 3-0 al malcapitato Stoke City. Vittorie interne anche per il Fulham, 2-1 al Wigan, e per il Blackburn, che supera 2-0 il Norwich. Infine pareggi fra Aston Villa e Sunderland (0-0) e fra Bolton e Swansea (1-1).

Risultati e classificaEcco tutti i risultati della 35^ giornata: Manchester United-Everton 4-4, Liverpool-West Bromwich 0-1, Wolverhampton-Manchester City 0-2. Ieri: Arsenal-Chelsea 0-0, Newcastle-Stoke 3-0, Fulham-Wigan 2-1, Bolton-Swansea 1-1, Blackburn-Norwich 2-0, Aston Villa-Sunderland 0-0, Qpr-Tottenham 1-0. Di seguito la classifica dopo 35 giornate: Manchester United 83; Manchester City 80; Arsenal 65; Newcastle 62; Tottenham 59; Chelsea 58; Everton 48; Liverpool 46; Fulham 46; West Brom 45, Sunderland 44, Norwich 43; Swansea 43, Stoke 42; Aston Villa 36; Wigan 34; QPR 34; Blackburn 31; Bolton 30; Wolverhampton 23.

Alberto Ducci