Francia/Germania: la Merkel promette buoni rapporti con il nuovo presidente

Merkel – Il portavoce della cancelliera Angela Merkel parla chiaro: non importa chi sarà il prossimo presidente francese, sia Nicolas Sarkozy che Francois Hollande, saranno in buoni rapporti con la Germania. Non c’è da temere quindi un deterioramento delle alleanze internazionali che reggono i rapporti dell’Unione Europea.

Buoni rapporti – La Merkel in campagna elettorale aveva appoggiato apertamente la candidatura del premier uscente ma afferma che “Chiunque sia, il governo federale e la cancelliera lavoreranno bene e in modo affidabile con lui – ha dichiarato Steffen Seibert ai giornalisti a Berlino, sottolineando – Questa è la natura delle speciale partnership e amicizia tra francesi e tedeschi”.

Presidenziali in Francia – Intanto le presidenziali francesi si avvicinano e il socialista Hollande ha ottenuto il 28,6% delle preferenze contro il 27,18% di Sarko. Incerto quindi ancora il destino del ballottaggio previsto per il prossimo 6 maggio.

Michela Santini