In Men in Black 3 viaggi nel tempo e due alieni speciali: Lady Gaga e Justin Bieber

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:05

Pop star tra gli alieni – Dopo la partecipazione nel 2002 di Michael Jackson a Men in Black II, anche il terzo film della saga cinematografica dedicata agli agenti in lotta contro gli alieni potrà contare sulla presenza di due star della musica internazionale: Justin Bieber e Lady Gaga.
Il regista Barry Sonnenfeld ha confermato  la presenza dei due cantanti in un’intervista a Collider, oltre a quella già annunciata in passato del regista Tim Burton.
I tre interpreti d’eccezione verranno presentati come alieni da tenere sotto osservazione.

Film in 3D – Il regista ha inoltre raccontato durante l’intervista che in questi giorni è impegnato nella conversione del film in 3D ed è convinto che il risultato finale avrà un’ottima resa visiva, oltre a riuscire nel suo intento di invitare lo spettatore all’interno dell’azione.
Il regista, come nei primi due film, apparirà brevemente nella storia e in Men in black III sarà un uomo che si lancia da un edificio durante la crisi economica del 1929: “Will Smith deve tornare indietro nel tempo al 1969 per salvare il suo partner, l’Agente K, interpretato nel presente da Tommy Lee Jones e nel 1969 da Josh Brolin, e per riuscirci  deve saltare dal Chrysler Building per guadagnare velocità. Mentre viaggia nel passato mi passa vicino nel 1929“.
L’idea iniziale del film, che coinvolge gli spostamenti tempoali, è stata un’idea dell’attore Will Smith nata sul set di Men in Black 2 e poi sviluppata dallo sceneggiatore Etan Cohen.

Beatrice Pagan

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!