Premio letterario Goliarda Sapienza – Racconti dal carcere: domani la premiazione a Rebibbia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:09

Premio letterario Goliarda Sapienza – Racconti dal carcere, domani la premiazione dei vincitori – Domani, giovedì 3 maggio, saranno premiati nel carcere romano di Rebibbia i vincitori del Premio letterario Goliarda Sapienza – Racconti dal carcere ideato dall’associazione InVerso, che è diventato un libro edito da RAI Eri con il titolo Siamo noi siamo in tanti – Racconti dal carcere che sarà presentato al Salone del Libro di Torino.
Curato da Antonella Bolelli Ferrera, il volume raccoglie venti storie, verità scritte da altrettanti detenuti nelle carceri italiani tra i tantissimi che hanno risposto al bando della Direzione dell’Amministrazione Penitenziaria: ognuna delle storie è accompagnata dalle note di lettura di venti tra scrittori, intellettuali, scienziati e giornalisti tra i quali Giancarlo De Cataldo, Margherita Hack, Erri De Luca, Federico Moccia, Franco Di Mare, Marco Franzelli, Carlo Conti, Roberto Giacobbo e Franco Matteucci. Uomini e donne di diversa età e provenienza, che scontano condanne, alcuni per l’intera vita, raccontano le ragioni e i casi che li hanno portati prima al crimine e poi alla condanna.
Raccogliendo la sollecitazione del Direttore Generale Lorenza Lei a impegnare il servizio pubblico a favore degli ultimi, RAI Eri ha scelto di pubblicare i racconti finalisti del Premio per aiutare, attraverso la scrittura e la letteratura, una delle categorie più socialmente svantaggiate. Domani alla presenza degli autori, dei loro turor, dei dirigenti del DAP, della RAI e della SIAE, partner del Premio, la premiazione dei vincitori nel corso di una manifestazione presentata da Pino Insegno.

G. T.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!