Lega, nella cassaforte di Belsito la laurea di Renzo Bossi in Albania

Nella cassaforte di Belsito la laurea albanese di Renzo Bossi – Ennesimo colpo di scena nello scandalo che coinvolge la Lega Nord. Nelle carte sequestrate all’ex tesoriere del Carroccio Francesco Belsito e in particolare nell’ormai celebre cartella ‘The family‘, gli inquirenti hanno trovato anche la copia del diploma universitario conseguito da Renzo Bossi in Albania. Il diploma è stato conseguito il 29 settembre del 2010 presso l’università Kristal di Tirana. Bossi Jr, registrato col numero di matricola 482, si sarebbe diplomato presso la facoltà di Economia aziendale in gestione aziendale. Riportati anche tutti i voti ottenuti dal ‘Trota’ in 29 materie: i risultati più brillanti sono stati conseguiti in contabilità finanziaria, matematica e statistica.

Diplomi comprati coi fondi del Carroccio? – Oltre al diploma conseguito dal figlio del Senatur, nelle carte di Francesco Belsito è stata rintracciata anche la copia del diploma conseguito da Pierangelo Moscagiuro in Scienze politiche con indirizzo sociologico. Anche Moscagiuro ha conseguito il diploma a Tirana il 29 giugno del 2010. Il sospetto degli inquirenti è che entrambi i titoli di studio siano stati ottenuti utilizzando somme della Lega Nord. I diplomi si trovavano nella cassaforte di Belsito a Roma, perquisita nelle settimane scorse dalla Guardia di Finanza. Gli atti sono stati pertanto consegnati sia ai magistrati milanesi che agli inquirenti napoletani che indagano sull’ex tesoriere del Carroccio.

R. E.