Amministrative, nella Lega vince solo Tosi. Crolla il Pdl

Tosi salva la Lega – Dopo gli ultimi scandali che hanno travolto il partito, nemmeno i vertici si aspettavano sconti dagli elettori, e così è stato per la Lega, fatta eccezione Verona, dove il Tosi è stato riconfermato sindaco al primo turno con il 57,3% dei voti.
A Cassano Magnago, paese che ha dato i natali a Bossi la Lega è stata perfino esclusa dai ballottaggi, perso il comune di Mozzo, paese in cui vive Calderoli, persa Sarego, sede del parlamento padano, nonché altri comuni soprattutto in Lombardia.
Anche il calo di consensi negli altri comuni del nord è preoccupante.
Non si può parlare certamente di bilancio positivo, anche se Maroni è ottimista: “Nonostante tutto non solo la Lega sopravvive ma ha avuto successi anche clamorosi come a Verona“.
La Lega ha pagato soprattutto gli ultimi scandali sui rimborsi elettorali, la gestione della tesoreria e il comportamento di qualche leghista doc.
Quello che è prevalso è invece il modello Tosi, che sembra essere una maggior sconfitta per Bossi. Tosi, infatti, più volte si è smarcato dal partito, soprattutto aver invitato il Senatur a non ricandidarsi alla guida del partito dopo gli ultimi scandali che hanno visto protagonista la sua famiglia.

Il crollo del Pdl – Anche il risultato del Pdl appare preoccupante, tanto che il segretario Angelino Alfano ammette: “Nessuno può festeggiare. Registriamo una sconfitta e paghiamo la responsabilità per il sostegno a Monti che non vogliamo far mancare. Non voteremo però l’invotabile“.
Ancora più dura la posizione di Ignazio La Russa: “Abbiamo sbagliato i candidati non ho difficoltà ad ammetterlo. C’è la mania di cercarli con la faccia carina senza sapere da quale esperienza amministrativa vengano mentre la gente vuol persone affidabili e per i palermitani è più affidabile Orlando“.
Berlusconi invece smentisce chi parla di sconfitta: “Non conosco ancora bene i risultati, ma per quello che ho appreso al telefono sono superiori a quanto mi aspettassi sinceramente“.

Matteo Oliviero