Usa 2012: anche l’ex-rivale Santorum sosterrà Romney contro Obama

Usa 2012, Santorum sosterrà Romney. In Europa è tempo di elezioni politiche, e da alcune ore si conoscono già i vincitori delle numerose consultazioni popolari, che sono andate in scena proprio in questo weekend. Negli Usa l’election-day si terrà invece a Novembre, e di sicuro vi sarà la sfida tra Mitt Romney e Barack Obama. L’attuale presidente degli Stati Uniti d’America però avrà contro di sé tutto il partito repubblicano, perché anche Rick Santorum è pronto ad appoggiare l’ex-rivale alle primarie Romney, che a breve dovrebbe ricevere la candidatura ufficiale dal Grand Old Party. L’ex-senatore della Pennsylvania ha mandato infatti una mail ai suoi sostenitori, annunciando questa sua scelta, e descrivendo anche i motivi che lo hanno portato ad effettuarla.

“Obama deve essere sconfitto” – Santorum dunque è pronto a sostenere Romney. Nella mail che ha mandato ai suoi sostenitori, ha inserito infatti questo messaggio: “Il governatore Romney sarà il nostro candidato, ed ha il mio appoggio ed il mio sostegno per vincere. Ambedue riteniamo che il presidente Barack Obama debba essere sconfitto. Il compito non sarà facile. E richiederà l’aiuto di tutti se vogliamo che il nostro candidato vinca”. L’ex-senatore della Pennsylvania ha poi parlato dei punti di contatto che ha col pensiero politico di Romney, affermando che sarà necessario diminuire le tasse e le spese eccessive, per far ripartire la disastrata economia americana. Santorum ha ricordato inoltre il suo no all’aborto ed ai matrimoni tra omosessuali, ai quali dice di essere contrario anche il futuro candidato del partito repubblicano.

Simone Lo Iacono