Idv, Barbato indagato si autosospende: Per il bene del Parlamento

Le indagini – Il deputato dell’Italia dei Valori, Franco Barbato, si è autosospeso dal Parlamento, non appena ha ricevuto la notizia di indagini su suo conto da parte della Procura di Napoli.
Da domani in quest’Aula sarete 629: io mi autosospendo da deputato“, ha chiarito Barbato di fronte ai suoi colleghi, “in seguito alla pubblicazione di notizie sui giornali secondo cui avrei chiesto soldi per aiutare qualcuno. Il Parlamento è il più alto consesso della Repubblica, al Parlamento si deve il massimo del rispetto e fino a quando non potrò riferire a Woodcock, io non sarò più in Parlamento“.
E ancora: “Finché non sarò interrogato da Woodcock, visto che la scorsa settimana ho visto il mio nome sui giornali perché avrei chiesto 20mila euro, e che Woodcock indaga, allora, poiché rappresento il Parlamento con un rispetto inenarrabile, mi autosospendo anche dall’attività’ di partito, convinto di poter comunque dimostrare che c’e’ un’operazione contro di me per colpirmi” .
 

Matteo Oliviero