Striscia la notizia ha documentato le terribili condizioni di cui vivono dei disabili

 

 

 

Striscia la notizia– Il  telegiornale satirico, in onda su Canale 5 alle 20.35 circa, ideato e scritto da Antonio Ricci, e condotto dalla simpatica coppia di comici palermitani Salvo Ficarra e Valentino Picone, nel corso della puntata di ieri sera, lunedì 14 maggio,  ha documentato le terribili condizioni in cui sono costretti a vivere dei disabili.

 Un centro di riabilitazione per disabili- Lo stoico inviato di Striscia la notizia, Luca Abete, a Roccapiemonte, in provincia di Salerno ha raccolto  la testimonianza di un’operatrice di un Centro di riabilitazione per disabili. Le immagini hanno documentato che, a causa della carenza di personale, i pazienti sono costretti a lavorare al centralino, in cucina e in lavanderia. Uno  addirittura è stato maltrattato con un bastone da chi,  invece, avrebbe dovuto  occuparsi di lui, mentre un altro, che doveva lavare un compagno, lo ha ustionato con l’acqua troppo calda.

 Situazione drammatica e degrado– Le telecamere del telegiornale satirico hanno evidenziato il degrado generale della struttura: dai materassi sporchi ai pazienti costretti a girare nudi.  Luca Abete, allora, ha deciso di entrare  nel centro e ha constatato   che la situazione è davvero drammatica. Invece gli operatori, purtroppo,  hanno negano tutto quello che  si è chiaramente visto in  video.

Maria Luisa L. Fortuna