Usa 2012, Romney precede Obama nei sondaggi Cbs/NYT

Usa 2012, Romney avanti nei sondaggi. La grande sfida per la poltrona della Casa Bianca sta per iniziare. In queste ultime ore infatti si è defilato anche Ron Paul, e perciò Mitt Romney è ormai pronto a ricevere la nomination dal partito repubblicano, per entrare ufficialmente in gara contro Barack Obama. Una gara combattuta fino ad ora in maniera dialettica, e che tra non molto vedrà anche l’impiego di massicci dati provenienti dai sondaggi. E proprio uno di questi sondaggi reso pubblico dalla Cbs e dal New York Times (NYT), ha fatto discutere molto in America: i rilevamenti sulle intenzioni di voti fatte dai due media d’oltreoceano, hanno svelato che Romney è leggermente in vantaggio su Obama (46% vs 43%).

Newsweek definisce Obama “Gay” – Da qui in avanti però non s’assisterà solamente alla guerra dei sondaggi tra Obama e Romney, portata avanti per convincere gli indecisi a votare a proprio favore. Ci sarà anche la battaglia degli spot elettorali, ed il primo colpo l’ha messo a segno Obama, mandando in onda un filmato, dove si descrive Romney come un vampiro capace di distruggere posti di lavoro, così come sarebbe accaduto in un’acciaieria di Kansas City nel 2001, acquistata allora dal futuro candidato alle presidenziali del partito repubblicano. Obama però riesce a farsi pubblicità anche indirettamente: dopo aver detto d’essere pro-nozze gay, l’attuale presidente degli Usa è finito sulla copertina di Newsweek, con una foto che si rifà all’art-style della comunità omosessuale mondiale, dove campeggia la scritta “Il primo presidente gay”.

Simone Lo Iacono