Monti aprirà la sessione del G8 a Camp David

Il vertice G8 si svolgerà venerdì e sabato a Camp David, una delle residenze dei presidenti americani vicino Washington, poi domenica e lunedì seguirà un vertice Nato a Chicago. In merito a questi appuntamenti per la politica internazionale il premier Mario Monti, come riferisce in nota Palazzo Chigi, ha ricevuto una telefonata dal presidente degli Stati Uniti Barack Obama per discutere e preparare insieme il vertice G8. Il premier Monti ha accettato di introdurre la prima sessione del vertice sui temi di economia globale. La I sessione sarà “Economic and Global Issues”.

La Casa Bianca da parte sua ha reso noto in un comunicato che Monti ed Obama si sono confrontati sulla “situazione economica attuale in Europa e si sono detti d’accordo sulla necessità di intensificare gli sforzi destinati a promuovere la crescita e la creazione di posti di lavoro”. Il vertice si inserisce in un momento particolare per l’Europa, preoccupata per la Grecia, in recessione economica, con il presidente francese appena insediato Francois Hollande e il cancelliere tedesco Angela Merkel alle prese con una massiccia sconfitta in casa. I temi che verranno affrontato non potranno prescindere dalla crisi economica europea, lo stesso Obama si è spesso appellato affinché in Europa fossero adottate iniziative per la crescita.

Irene Fini