Amici 11: Gerardo Pulli espugna l’Arena di Verona

Ottavio vs Carlo. I Big stanno già pensando a domani sera, i duetti con i personaggi famosi sono andati bene, Brignano ha finito i suoi monologhi, cosa manca? Nulla e così la gara entra nel vivo. Nella prima sfida per la lunga corsa alla vittoria di Amici 11, in diretta dall’Arena di Verona, vede duellare Ottavio, giudicato dalla giuria tecnica come l’ultimo dei tre ragazzi in gara, e Carlo, sulle note di Hot Stuff. La canzone pare essere più nelle corde di quest’ultimo e le carte, nel primo risultato parziale, lo danno come favorito. Ottavio torna al centro del palco per cantare Lei mentre Carlo risponde con I believe i can fly. Dopo la terza sfida c’è una situazione di parità, Ottavio ha rimontato, ma molti complimenti dei giornalisti vanno al suo amico Carlo nonostante gli venga riconosciuto di essere un animale da palcoscenico. Solo Paolo Giordano pare essere più legato a lui che a Carlo che accusa di avere una voce trasparente e così inizia la diatriba. Mangiarotti dissente e preferisce Carlo mentre Laffranchi zittisce tutti dicendo che uno deve prendere qualcosa dall’altro. Ottavio e Carlo si sfidano nuovamente su una canzone in comune: Meraviglioso. La sfida finisce così e tornano sul palco i professionisti: Amilcar, Josè, Stefano e Francesco. Attendendo le carte Maria De Filippi ricorda che la giuria, domani sera, potrà assegnare un premio di ben cinquanta mila euro. A sorpresa vince Ottavio, con il 51% dei voti, e si gioca così la finale con Gerardo.

Gerardo vs Ottavio. Inizia così la sfida più importante della serata. Gerardo ed Ottavio duellano per la vittoria ed il primo inizia a combattere con la sua voce rauca e la sua forte interpretazione mentre Ottavio risponde con le note di Meglio stasera. Successivamente è la volta della canzone in comune: C’era un ragazzo e Rudy Zerbi si scatena a bordo scampo. Gerardo inizia la terza sfida cantando Sei, una canzone scritta da lui, mentre Ottavio risponde con New York New York. Seguendo un ritmo serrante torna ad esibirsi Gerardo con un’altra sua canzone dal titolo Svegliami ad Aprile. Il cantante, dato come favorito,continua ad essere visibilmente emozionato e con gli occhi pieni di lacrime che trattiene a fatica. Ottavio risponde nuovamente con un pezzo scritto per lui ed intitolato Di te ho bisogno.

La vittoria. Fra i doverosi ringraziamenti ecco che torna il jingle più atteso. L’undicesima edizione di Amici viene vinta da Gerardo Pulli. Mara Maionchi esulta come una matta mentre una pioggia di coriandoli avvolge tutto e tutti. Cosa succederà domani?

Alessandra Solmi