Brindisi, iniziative in tutta Italia. Manganelli: Li prenderemo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:06

Brindisi, iniziative in tutta Italia. Nel giro di poche ore l’Italia intera si è mobilitata con iniziative di solidarietà e fiaccolate. Qui tutti gli appuntamenti, organizzati a tempo di record. La vicinanza dell’intero Paese alle vittime e alla città di Brindisi. Intanto a margine del vertice straordinario convocato nella città pugliese dopo l’attentato di stamattina il capo della Polizia Antonio Manganelli ai microfoni di SkyTg 24 è stato categorico: “Non daremo tregua ai responsabili di questa nefandezza. Li prenderemo” E ha poi escluso il “mero fatto simbolico”, giudicando inoltre “poco verosimile” la “pista passionale”.

 

Gli autori – ha continuato Manganelli –  sapevano che potevano provocare una strage”. Quindi “non possiamo escludere nulla, nemmeno la matrice eversiva”. Il fatto però, usando le parole del ministri Cancellieri“è anomalo”. Né la criminalità organizzata, né le Br, né gruppi di estrema destra  si erano mai spinti a tentare una strage nei confronti di ragazzine innocenti, una strage fallita forse soltanto per caso e che ha comunque provocato la morte di una studentessa 16enne e sette feriti, di cui uno gravissimo. La tesi è condivisa da Manganelli, che ha spiegato come far deflagrare un ordigno  “alle otto meno un quarto davanti a una scuola dove si entra alle otto e dove quindi stanno per arrivare degli studenti mi sembra che non soltanto non escluda ma metta nel conto che si possa fare una strage”.

A.S.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!