Home Notizie di Calcio e Calciatori Calciomercato Inter: Palacio è vicino, Chivu verso l’addio

Calciomercato Inter: Palacio è vicino, Chivu verso l’addio

Calciomercato Inter – Il campionato è finito da una settimana appena, ma in casa Inter sono già in corso i primi movimenti in chiave mercato. Due anni fa si festeggiava il triplete, oggi si chiude con un misero sesto posto al termine di un’annata disastrosa. L’Inter è stata troppo brutta per essere vera e Moratti non ha gradito: urgono nuovi innesti, anche se i soldi a disposizione non sono poi troppi. Forze fresche con un occhio al bilancio, insomma: ecco perché la pista che porta a Lavezzi sembra complicarsi sempre di più. Da Napoli fanno sapere che il Pocho, stasera in campo per l’ultima con la maglia azzurra nella finale di Coppa Italia, preferirebbe rimanere nel nostro Paese, ma l’offerta proveniente dal Paris Saint Germain di Ancelotti è economicamente molto più allettante, sia per lui che per De Laurentiis.

Destro o Palacio? – In attesa di capire quale strada prenderà l’argentino, in casa Inter si lavora alla ricerca di alternative valide. Non più tardi di venerdì i dirigenti nerazzurri hanno incontrato Enrico Preziosi, presidente del Genoa, per un importante summit di mercato. In casa nerazzurra, non è un mistero, c’è grande interesse per Mattia Destro (in comproprietà tra Genoa e Siena), ma il discorso è scivolato presto su un altro attaccante: si tratta di Rodrigo Palacio, nuovamente nei piani di Moratti ad un anno di distanza. L’attaccante argentino è seguito con grande attenzione anche dalla Roma, che fino a poche ore fa sembrava in vantaggio, ma il presidente nerazzurro ha sparigliato le carte, dando la propria disponibilità a pareggiare l’offerta giallorossa – quantificabile in circa 11 milioni di euro – con l’inserimento della seconda metà di Kucka.

La difesa perde i pezzi – Per un giocatore che si avvicina, uno che sta per lasciare. Dopo l’addio di Cordoba e quello quasi certo di Lucio, Stramaccioni rischia di perdere un altro pezzo in difesa: Christian Chivu, il cui contratto scadrà il prossimo 30 giugno, non sembra intenzionato ad accettare la proposta di rinnovo – biennale da 2,5 milioni all’anno – proveniente da via Durini. Sulle tracce del rumeno ci sono diversi club: oltre alle offerte provenienti dalla Turchia, nelle ultime ore si è sparsa la voce di un avvicinamento del Getafe. Secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo As, infatti, l’ex difensore dell’Ajax sarebbe stato offerto al club iberico. Nella difesa nerazzurra, a questo punto, rischia di aprirsi un vuoto: a colmarlo potrebbero essere Andreas Granqvist (altro giocatore del Genoa, ma il Milan è in vantaggio) o, più probabilmente, Matias Silvestre, argentino del Palermo.

Pier Francesco Caracciolo