Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Vegepets: il sito per cani e gatti vegetariani

Vegepets: il sito per cani e gatti vegetariani

Vegepets:  per cani e gatti vegetariani. Il modo di vivere degli animali domestici si avvicina sempre più a quello degli esseri umani (tra poco, forse, pagheranno anche le tasse). A fronte dei tanti movimenti transnazionali che predicano la cultura vegetariana e vegana, basata cioè su un’alimentazione che esclude in primis la carne, ma che arriva nei casi più estrem, a “vietare” ogni alimento di origine animale, da pochi giorni è online vegepets.info, un sito specializzato che sostiene la possibilità di “trasformare” in vegeteriano anche il proprio cane o il proprio gatto. Animali a cui la carne piace indiscutibilmente molto. Il sito è direttamente gestito dal presidente dell’Associazione Internazionale Veterinari per i Diritti degli Animali, Andrew Knight (in collaborazione con Enpa).

“Ti sei mai chiesto – si legge nel sito – se un gatto può diventare vegetariano? E un cane? Quanto è innaturale? Che rischi ci sono per la salute? E quali sono i benefici?” Il sito, gestito dal presidente dell’Associazione Internazionale Veterinari per i Diritti degli Animali riporta anche un buon numero di pareri di veterinari veg.“Sono riuscita a mantenere molti cani e qualche gatto all’interno del regime di dieta veg – spiega una veterinaria di Los Angeles – e molti dei miei pazienti canini hanno ottenuto significativi miglioramenti per quanto riguarda le allergie alla pelle, una volta abbandonata la carne”.

“I cani non sono obbligatoriamente carnivori – spiega un’altra veterinaria, questa volta di New York – quando pensate a questo, dovete tenere presente che forse tantissimi tra i cani presenti in India sono vegetariani, e sono perfettamente in salute. Il gatto invece è un carnivoro vero, ma con una dieta ben bilanciata, anche lui può tranquillamente fare a meno della carne”.

Giorgio Piccitto