Texas: 45 anni di carcere per guida in stato di ebbrezza

Texas – Stephen Andrew Hall, di Fort Worth in Texas, aveva la cattiva abitudine di bere troppo e di mettersi alla guida in pessime condizioni. Aveva collezionato già cinque condanne per guida in stato di ebbrezza, ma non aveva mai imparato la lezione, neanche quando la scorsa estate era stato recuperato dentro un fiume, dove era finito con la propria auto per i soliti motivi.

45 anni – Questa volta però Stephen Andrew Hall non l’ha fatta franca. Giudicato per l’ennesima volta colpevole di guida in stato di ebbrezza dai giurati, Hall ha scelto che fosse il giudice a decidere la condanna. Così l’automobilista è stato condannato a 45 anni di prigione e dovrà scontare almeno un quarto della pena prima di poter chiedere la libertà condizionale.

Decisione giusta – Il viceprocuratore distrettuale della zona ha affermato che la decisione del giudice non è eccessiva perché l’uomo ha continuato a mantenere lo stesso atteggiamento nonostante le ripetute condanne, senza contare che ”assicura che (Hall) non potrà più guidare sulle nostre strade per davvero molto tempo”.

Michela Santini