Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Precipita ascensore in un centro anziani in provincia dell’Aquila, morta una donna

CONDIVIDI

Era stato revisionato – L’ascensore della casa di riposo Santa Gemma di Goriano Sicoli, in provincia dell’Aquila, era stato da poco revisionato, perciò si ignora la causa per la quale questa mattina sia improvvisamente precipitato. Si sospetta una fuoriuscita delle funi dalla propria sede, anche se sul posto sono ancora in corso gli accertamenti da parte dei vigili del fuoco.

L’anziana morta – Nelle prime ore del mattino un’anziana di 92 anni, Santina Testa, accompagnata da una dipendente 55enne del centro, sono entrate in ascensore per scendere al piano terra, dove si trova l’area comune della struttura, ma appena schiacciato il pulsante è precipitato schiantandosi al piano terra. La 92enne, originaria della provincia di Chieti, è morta sul colpo mentre la sua accompagnatrice ha riportato ferite alla testa e alle costole.

Il sindaco – La donna è stata immediatamente ricoverata nell’ospedale di Sulmona e le sue condizioni non sono preoccupanti. Il sindaco del paese, Rodolfo Marganelli, ha sottolineato il fatto che la struttura non è comunale ma che fa capo alla Fondazione religiosa Papa Paolo VI. Secondo le informazioni in possesso di Marganelli, il funzionamento dell’ascensore era garantito da due sistemi, quello a fune, che avrebbe provocato l’incidente, che a pistone idraulico che sarebbe dovuto intervenire in sostituzione dell’altro. Per accertare le cause esatte si attendono gli esiti delle indagini condotte dai carabinieri di Sulmona.

Marta Lock