Home Lifestyle Salute

Niente riposino, dopo pranzo, è pericoloso per la salute

CONDIVIDI

 

 

Niente riposino- L’amatissimo riposino dopo pranzo o più semplicemente l’irrinunciabile  “siesta” potrebbero  essere pericolose per la nostra salute.

Il Congresso– A ribadire questa tesi uno studio dell’ Universita’ di Reading del Regno Unito della quale discuteranno gli esperti che parteciperanno all’80°  Congresso Europeo di Arteriosclerosi (Eas) che, presieduto da Alberico Catapano, si sta svolgendo  a Milano da oggi  a lunedì prossimo. Catapano, professore dell’Universita’ di Milano che dall’anno prossimo sara’ il primo presidente italiano dell’Eas ha spiegato come lo studio mostri  che: “Un’ora dopo il pranzo si ha un picco di trigliceridi, che vanno dal 30 al 300% dei valori a digiuno, che è  dovuto agli acidi grassi liberi che vengono rilasciati dal tessuto adiposo, che contribuisce a provocare un maggior rischio di malattie cardiache e problemi coronarici. Un effetto che è più evidente nei soggetti anziani”.

Sedentarietà e attività fisica- Il professore ha aggiunto che si è visto che le persone sedentarie hanno picchi più  alti. Chi invece fa almeno una camminata a passo svelto di 30 minuti al giorno ha picchi meno alti di trigliceridi. Inoltre una moderata attività fisica dopo il pranzo, al posto della ‘pennichella’ migliora i fattori di rischio associati alle malattie cardiovascolari. Concludendo che tutto questo vale soprattutto per gli individui obesi o sovrappeso.

Maria Luisa L. Fortuna