Pizzarotti: Con Grillo rapporto buonissimo, adesso lasciateci lavorare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:32

Premessa: dopo la clamorosa vittoria di Federico Pizzarotti a Parma, i riflettori sono rimasti costantemente accessi sul capoluogo emiliano. Assediato da giornalisti e supporter, il neo-sindaco è stato “radiografato” in ogni sua esternazione, attirandosi anche qualche critica. Come quella relativa a una sua dichiarazione in cui celebrava la propria vittoria personale. Non solo: secondo i beninformati, il rapporto di collaborazione tra Pizzarotti e Valentino Tavolazzi, ex aderente al Movimento 5 Stelle espulso da Beppe Grillo, avrebbe causato qualche tensione con il comico genovese.

La vittoria è dei cittadini – Alla luce di tutto questo, il neo sindaco di Parma ha sentito ieri il bisogno di postare un video chiarificatore. “Abbiamo voluto realizzare questo video per spiegare meglio quei concetti che in questi giorni sono stati distorti dai media – ha esordito Pizzarotti – La pressione mediatica è stata fortissima qui a Parma, proprio per il grande risultato che abbiamo ottenuto, soprattutto per merito dei cittadini, e infatti – ha chiarito il neo-sindaco – la vittoria è stata tutta loro”.

Nessun problema con Beppe – “Noi per i prossimi 5 anni – ha continuato il “grillino” – ci impegneremo a lavorare per loro, per gestire la macchina comunale, e lo faremo con la massima trasparenza e partecipazione“. “Molti media – ha aggiunto Pizzarotti – hanno cercato di minare il nostro rapporto con Beppe (Grillo, ndr) che da sempre è buonissimo proprio perché lui ci ha dato la possibilità di conoscerci e lavorare insieme e anche di parlare a migliaia di cittadini. Noi per questo lo abbiamo sempre ringraziato e sempre lo faremo, quindi chiediamo a tutti di lasciarci stare e di avere la possibilità di lavorare tranquillamente per i prossimi 5 anni”.

Maria Saporito