Gerardo Pulli e la rivalutazione della televisione grazie ad Amici 11

Dalle dichiarazioni rilasciate a Radio Kiss Kiss. Il vincitore di Amici 11, Gerardo Pulli, è super impegnato a causa delle varie interviste a cui deve sottoporsi e alla promozione del disco appena uscito; ma ciò che potrebbe tenerle più occupato di tutti gli impegni è la difesa dalle critiche. Molti hanno additato la sua vittoria come qualcosa di già scritto ammonendo il cantante di non sapere realmente cantare e di non aver un vero e proprio talento. Tali detrattori riconoscono Gerardo come vero e proprio personaggio e non come cantante. Altri, poi, lo hanno criticato per aver viaggiato con il trofeo appena visto in bella mostra e hanno sottolineato le dichiarazioni della vincitrice dei Big, Alessandra Amoroso, che ha detto di preferirgli Carlo Alberto. Gerardo Pulli non è sicuramente uno di quei personaggi che fanno rimanere indifferenti: o lo si odia o lo si ama. La sua irruenza e la sua predisposizione ad infrangere le regole possono affascinare come no, ma a detta di alcuni sarebbe meglio non fermarsi alla prima impressione e tentare di ascoltarlo proprio perché tramite le sue canzoni ha parecchie cose da dire.

00k. In un recente intervista, un  intervento in diretta a 00k, il programma di Radio Kiss Kiss condotto da Marco, Giò e Marisol che va in onda da lunedì al venerdì dalle 15 alle 17 e il sabato dalle 13 alle 16, Gerardo ha commentato la sua vittoria del talent di Canale 5 dicendo: “Io sono un cantautore, non mi sarei mai aspettato fino all’ultimo di vincere” motivando la sua affermazione con: “stando là dentro e non potendo avere contatti con l’esterno, non ti rendi veramente conto di quello che potresti trasmettere al di fuori.” All’interno dell’intervista sono emerse, poi, riflessioni più profonde. Tracciando un bilancio, del tutto più che positivo, dell’esperienza che lo ha portato a crescere, trovare l’amore in Valeria, vincere una bella somma ed ottenere un contratto con una casa discografica, Gerardo ha potuto affermare che: “Amici è una vetrina importante che ti da delle esperienze di vita notevoli, mi ha insegnato tante cose dal punto di vista morale e filosofico” aggiungendo soprattutto: “Ho rivalutato totalmente la televisione, prima la screditavo; vivendola dall’interno, se usata bene, può portare anche a degli aiuti sociali”.

Alessandra Solmi