Justin Bieber picchia un paparazzo

 

 

 

Justin Bieber- La giovane pop star canadese ha picchiato un paparazzo. La polizia, allora, è intervenuta  interrogando Justin Bieber, dopo una denuncia, e lui per tutta risposta, ha mostrato il dito medio.

 L’aggressione – L’idolo canadese delle teenager  è ricercato perchè lo sceriffo della contea di Los Angeles intende sottoporlo a interrogatorio. Un fotografo si è lamentato per essere stato malmenato, da Bieber,  in un centro commerciale.  Per tutta risposta il cantante, in compagnia della fidanzata, è stato immortalato mentre mostrava il dito medio. Sembra che il paparazzo abbia chiamato la centrale di polizia lamentando un forte dolore al petto e accusando Bieber per il suo stato di salute. La star canadese Justin Bieber  è atteso per il 2 giugno prossimo a Milano, per l’incontro esclusivo con le sue fan al Believe Fan Party” presso l’Alcatraz di Via Valtellina.   Il fotografo ha raccontato di essere stato letteralmente aggredito dal cantante all’uscita dal teatro di Calabasas in compagnia della sua ragazza,  Selena Gomez perché non voleva essere immortalato.

La versione di Justin- Il fotografo è stato portato all’ospedale per ricevere le cure del caso e in giornata è stato dimesso. Ora gli investigatori attendono che Justin si presenti in commissariato per dare la sua versione dei fatti.

Maria Luisa L. Fortuna