Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Donna trovata uccisa in provincia di Napoli

Donna trovata uccisa in provincia di Napoli

Una pistola accanto al corpo – La donna di 33 anni è stata trovata in terra in una pozza di sangue all’interno del suo appartamento di Brusciano, in provincia di Napoli. Accanto al corpo una pistola calibro 9 e un bossolo: a seguito degli accertamenti effettuati dai carabinieri, giunti sul luogo del delitto a seguito di una segnalazione telefonica, l’arma è risultata essere di proprietà del marito, guardia giurata.

Un colpo in pieno volto – Secondo quanto riferito dai militari la donna è stata uccisa con un unico colpo sparato al volto da distanza ravvicinata, e in questo momento il marito è sotto interrogatorio. L’uomo presta servizio presso un istituto di vigilanza di Avellino, e la pistola calibro 9, con la quale sarebbe stato esploso il colpo, era da lui regolarmente detenuta.

L’arma sotto sequestroL’arma e il bossolo sono stati posti sotto sequestro per effettuare le verifiche del caso mentre il cadavere della donna è stato trasportato al Policlinico di Napoli per essere sottoposto ad autopsia al fine di chiarire la dinamica del delitto. Il marito, che si trova ancora in caserma, non sembra abbia ancora fatto ammissioni o confessioni riguardo all’omicidio, mentre rimarrebbe ancora misteriosa l’identità della persona che ha effettuato la chiamata grazie alla quale i carabinieri hanno trovato il corpo della vittima.

Marta Lock