Terremoto: ennesima forte scossa, dieci le vittime accertate

Terremoto, Scossa, Aggiornamenti. Ore 13, la terra trema nuovamente. Altra scossa forte nel modenese, avvertita, come quella delle 9, in tutto il nord Italia, Milano compresa. La situazione è sempre più delicata.
L’ultimo bilancio parla di ben dieci vittime, crollate decine di capannoni industriali dove molti operai stavano lavorando per cercare di riportare la situazione alla normalità e per poter riprendere l’attività lavorativa.

E’ morto anche don Ivo Martini, parroco di Rovereto di Novi, rientrato nella sua Chiesa per un sopralluogo insieme ad un vigile del fuoco. A Rolo una donna, presa dal panico, si è gettata dal secondo piano e versa ora in gravi condizioni.
Le autorità raccomandano di limitare l’utilizzo di cellulari per non intasare le linee telefoniche. Si invita inoltre ad aprire le reti wi-fi per facilitare le comunicazioni.

Seguiranno ulteriori aggiornamenti.

P. L. B.