Berlusconi morto? È “Il sogno degli italiani”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:43

Berlusconi morto? È “Il sogno degli italiani”. Una teca trasparente come quella che nella favola dei Fratelli Grimm custodiva il corpo della candida Biancaneva, creduta morta dopo aver morso la mela avvelenata della strega cattiva. Questa volta nella teca c’è finito l’ex premier italiano, Silvio Berlusconi. Con gli occhi chiusi, la pelle tirata e sulle labbra il suo solito sorrisino beffardo. Che si stia prendendo gioco degli italiani? Non è da escludere, ma in ogni caso lì dentro appare più innocuo che mai, avvolto in un sonno profondo ed eterno come la morte. E a guardarlo bene verrebbe proprio da esclamare: “Berlusconi è morto!”. Ma questa non è una favola e nemmeno la vita reale: questa è arte.

“Il sogno degli italiani”: Berlusconi morto. La controversa opera d’arte si intitola “Il sogno degli italiani” e gli artefici sono gli artisti Antonio Garullo e Mario Ottocento. La scultura è comparsa qualche giorno fa a Roma, precisamente nel Palazzo Ferrajoli sito in Piazza Colonna, a pochi passi da Palazzo Chigi. Dissacrante e ironica, questo capolavolo di “Arte Shock” mostra il Cavaliere in tutto e per tutto simile all’originale. Ma il duo artistico si è voluto divertire fino in fondo: sotto i pantaloni dell’impeccabile completo blu ecco spuntare delle enormi pantofole a forma di topolino.