Home Notizie di Calcio e Calciatori

Calcio estero: Lippi 0k nella Champions asiatica. Ranieri nuovo allenatore del Monaco

CONDIVIDI

Calcio estero, Lippi e Ranieri. Il calcio italiano per ora è sommerso dal nuovo scandalo legato al calcioscommesse. Al di là dei confini nazionali c’è però un’Italia che continua a farsi rispettare, e che vince ancora. Marcello Lippi è uno di questi validi esempi, visto che con il suo nuovo team del Guangzhou Evergrade ha vinto il match di Champions League asiatica contro l’Fc Tokio, qualificandosi così ai quarti di finale del torneo continentale. La gara è terminata 1 a 0, ed è stata decisa dal gol dell’attaccante Cleo. Il risultato conquistato da Lippi è stato salutato con tanta risonanza in Cina, visto che era dal 2006 che una squadra di Pechino non entrava tra le migliori otto del torneo.

L’ex-Inter sostituisce Simone – In Francia invece continua ad esserci tanta richiesta di manodopera Made in Italy. Il Monaco del neo-proprietario Rybolovlev (uno dei tanti ricconi russi, ndr) ha deciso infatti d’affidare la propria panchina a Claudio Ranieri. Ranieri ha preso il posto di Marco Simone, e guiderà il Monaco nella prossima stagione, che il club del principato monegasco giocherà in Ligue 2. A lui gli si chiederà di riportare subito la squadra in Ligue 1, e di lottare per il titolo, visto che Rybolovlev ha dalla sua un patrimonio personale di oltre 7 Miliardi di Euro. I nuovi ricchi del calcio francese dovranno fare i conti però col Psg di Leonardo e di Ancelotti, che da mesi stanno spendendo le innumerevoli risorse che gli mette a disposizione l’opulenta proprietà qatariota.

Simone Lo Iacono