Euro 2012, Portogallo: Bento e luisitani ai piedi di Cristiano Ronaldo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:34

Euro 2012, Portogallo. Ad Euro 2012 il Portogallo dovrà vedersela con Danimarca, Germania ed Olanda. Il Ct Paulo Bento però è abituato alle difficoltà, e per questo motivo ha deciso di puntare sulla seguente lista ufficiale di convocati: portieri – Beto (Cluj), Eduardo (Benfica), Rui Patricio (Sporting Lisbona); difensori – Bruno Alves (Zenit San Pietroburgo), Fabio Coentrao (Real Madrid), Joao Pereira (Sporting Lisbona), Miguel Lopes (Braga), Pepe (Real Madrid), Ricardo Costa (Valencia), Rolando (Porto); centrocampisti – Carlos Martins (Granada), Custodio (Braga), Joao Mutinho (Porto), Miguel Veloso (Genoa), Raul Meireles (Chelsea), Ruben Micael (Real Saragozza); attaccanti – Cristiano Ronaldo (Real Madrid), Helder Postiga (Real Saragozza), Hugo Almeida (Besiktas), Nani (Manchester Utd), Nelson Oliveira (Benfica), Ricardo Quaresma (Besiktas), Silvestre Varela (Porto).

Cristiano Ronaldo la stella – Il punto forte su cui scommetterà il Portogallo negli Europei di Polonia ed Ucraina è di sicuro il centrocampo. Paulo Bento potrebbe schierare una linea mediana eterogenea e composta di 5 validi elementi, che sosterranno un’unica punta (Hugo Almeida). Ci sarà dunque spazio per Mutinho e Veloso, ma anche per Nani, Quaresma e Cristiano Ronaldo, che di sicuro sarà la stella luisitana tanto attesa ad Euro 2012: la competizione in programma nella prossima estate, potrebbe essere quella giusta per il fuoriclasse di chiara fama mondiale, per portare a casa il primo titolo con addosso la casacca del Portogallo. Il punto debole invece dovrebbe essere ancora la difesa: il bel gioco dei valenti rifinitori luisitani, non viene spesso supportato dalle pronte chiusure della retroguardia portoghese, che alcune volte prende delle clamorose sbandate.

Simone Lo Iacono

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!