Indipendence Day ritorna nelle sale in formato 3D

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:21

Nuove versioni – L’invasione nelle sale cinematografiche degli adattamenti in 3D dei titoli campioni d’incassi degli ultimi anni sembra inarrestabile.
Dopo Il re leone, Titanic e Star Wars – La minaccia fantasma, e in attesa de La Bella e la Bestia, la 20th Century Fox ha annunciato che ha in programma di effettuare una conversione analoga con uno dei suoi blockbuster più famosi: Indipendence Day. Il film distribuito nel 1996 ritornerà così nelle sale nel 2013 dopo aver ricevuto un restyling spettacolare.

Grande successo di incassi – Nell’anno di uscita, il film ha incassato più di 800milioni di dollari in tutto il mondo e la Fox confida di ripetere il successo con questa nuova versione.
Indipendence Day aveva come protagonista l’attore Will Smith, al suo vero primo ruolo come protagonista dopo l’inizio della sua carriera in tv e nel mondo della musica, Bill Pullman, Jeff Goldlum, Randy Quaid e Vivica Fox.
Il regista di questo action movie in cui l’umanità doveva affrontare una violenta invasione aliena era Roland Emmerich che nel 2009 aveva sorpreso i fans annunciando ben due nuovi capitoli del film.
Il progetto avrebbe dovuto raccontare la storia dei protagonisti subito dopo quanto accaduto in Indipendence Day e il materiale suddiviso in due lungometraggi da distribuire a distanza di circa un anno l’uno dall’altro.
Dopo le dichiarazioni di Emmerich, la Fox ha però rinunciato a continuare le avventure contro gli alieni.

Beatrice Pagan

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!