La Jaguar sorpresa da un episodio di Mad Men che la vedeva protagonista

Trama a sorpresa – La serie televisiva Mad Men è riuscita ancora una volta a stupire tutti con una svolta narrativa a sorpresa riguardante una delle aziende più famose al mondo: la Jaguar.
La scorsa settimana negli Stati Uniti i celebri produttori di automobili britanniche sono stati ritratti mentre cercavano di stringere un accordo con
Don Draper e il suo staff.
Il capo della Jaguar Dealers Association Herb Rennet, personaggio affidato all’attore Gary Basaraba, nell’episodio accetta di affidare un incarico molto proficuo alla SCDP in cambio di una serata insieme a Joan Harris (Christina Hendricks).

Commenti dall’azienda – La Jaguar ha spiegato di non essere stata coinvolta in nessun modo nella stesura della sceneggiatura, ma di essere stata contattata solo per scopi di ricerca. David Pryor, della succursale statunitense dell’azienda, ha raccontato al sito AdAge: “Sono un grande fan dello show ed è stato gratificante vedere il nostro marchio ritratto nel serial. Direi che siamo stati onestamente sorpresi dalla svolta degli eventi della puntata“. Pryor ha spiegato che il modo di fare affari del personaggio di Rennet ovviamente non corrisponde a verità e che sarebbero d’accordo con le osservazioni di Don Draper, personaggio interpretato da Jon Hamm, che vorrebbe aggiudicarsi un contratto solo per le capacità creative; “Alla fine tuttavia, siamo sicuri che la gente sa che si tratta di un personaggio inventato“, ha concluso David Pryor.
La Jaguar ha invece apprezzato il modo in cui è stato presentato il marchio, il percorso emotivo che i creativi cercavano di sviluppare per mostrare i legami sentimentali e il desiderio delle persone comuni nei confronti del prodotto in vendita.

Beatrice Pagan