Anna Safroncik, la protagonista de Le tre rose di Eva: “Mi ritrovo in Aurora Taviani”

Le tre rose di Eva, Anna Safroncik – Anna Safroncik, l’attrice che veste i panni di Aurora Taviani nella fiction Le tre rose di Eva, si racconta sul settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni, dove rivela che tra lei e il personaggio che interpreta ci sono molti punti di contatto. “Aurora ha poco da ridere: gliene succedono di tutti i colori, ma è una donna di sani principi, determinata e combattiva. Che lotta per la felicità che le è stata rubata“, dice l’attrice sul personaggio che interpreta nella serie tv di Canale 5. Mi ritrovo molto nel personaggio, ho avuto un’adolescenza difficile, ho dovuto cambiare nazione, e fare i conti con la distanza di mio padre che adoro e che è rimasto a Kiev. Mi è mancata la figura paterna come ad Aurora del resto”, aggiunge poi l’intervistata.

Anna Safroncik, adolescenza – Anna Safroncik rivelaq che da piccola non era molto bella e per questo non era corteggiata dai ragazzi. “I maschi non mi filavano, non avevo forme. Poi a 17 anni sono cresciuta all’improvviso”, dice. E se le viene chiesto di rivelare chi ha ucciso Luca Monforte ne Le tre rose di Eva, lei gira intorno alla domanda. “A chi me lo chiede io rispondo: Sapeste quanti mesi ho dovuto aspettare per scoprirlo…”.

L.E.